Lontano Lontano (2019) di Gianni Di Gregorio

di Laura Pozzi 37TFF FESTA MOBILE A cinque anni di distanza da Buoni a nulla (2014), torna il cinema lieve e garbato di Gianni Di Gregorio. Stavolta accanto alla proverbiale leggerezza tipica delle sue opere, fa capolino una struggente malinconia dovuta alla presenza di Ennio Fantastichini qui alla sua ultima interpretazione. La prematura scomparsa dell’attore... Continue Reading →

‘Gli Uccelli’ (1964), di Alfred Hitchcock volano in alto. L’orrore del maestro con il volto di una debuttante: Tippi Hedren.

di Fabrizio Spurio Dopo “Psycho” Alfred Hitchcock decide di sperimentare con il suo unico film horror. Il maestro si concentra su una trama dalle connotazioni irreali: gli uccelli si rivoltano all'uomo, senza alcun movente plausibile. Forse si tratta di una vendetta della natura sui responsabili della rovina del delicato equilibrio della Terra, sconvolta da esperimenti... Continue Reading →

‘L’attimo fuggente’ (Dead Poets Society), di Peter Weir (USA, 1989)

di Andrea Lilli https://www.youtube.com/watch?v=f7ZvROmGrKE --- E' proprio quando credete di sapere qualcosa, che dovete guardarla da un'altra prospettiva. Solo nei sogni gli uomini sono davvero liberi.  --- Come vola il tempo... Sono passati già cinque anni dalla scomparsa di Robin Williams; trent'anni da questo film, che più degli altri ce lo ha fatto apprezzare; cinquant'anni... Continue Reading →

Il grande passo (2019) di Antonio Padovan

di Laura Pozzi TORINO 37 Per il 50emo anniversario dello sbarco sulla luna anche il cinema italiano prova a dire la sua. Unico titolo in concorso al Torino Film Fest, il secondo lungometraggio di Antonio Padovan regista del già apprezzato, ma poco inebriante Finchè c'è Prosecco c'è speranza, punta decisamente in alto, (forse troppo) sciupando... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑