Ninotchka (Ernst Lubitsch, 1939)

Di A.C. Tre agenti sovietici vengono inviati dal proprio governo a Parigi per rivendere i gioielli appartenenti ad una nobildonna esiliata dopo la Rivoluzione russa e residente nella capitale francese. Il conte Leon, amante della nobildonna, viene incaricato di intercettare e bloccare la trattativa. A sua volta il governo russo invia a supporto dei tre... Continue Reading →

‘Un posto al sole’ (1951), di G. Stevens

Chaplin parlò del ritratto veritiero reso nel film di Stevens dell’America dell’epoca. E l’America dell’epoca ha lo sguardo dolce e il cuore gelido di George. Difficile per i detrattori del sogno americano ravvisare sotto la melassa della storia d’amore sfortunata, la “deeply moving story of ill-fated young love!” la profonda critica al tarlo che stava corrodendo le nuove generazioni.

‘Blow Out’ (1981), di B. De Palma.

di Roberta Lamonica J. Hoberman ha definito Blow Out “l’ultimo film degli anni ‘60”. In realtà, il thriller di De Palma va al di là delle convenzioni di genere per riflettere sulle paure politiche dell’America pre reaganiana. Il film uscì nel giugno del 1981 e fu un fiasco commerciale. Sebbene De Palma avesse iniziato a... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑