‘Il grande cielo’ (Usa/1952), di Howard Hawks

di Girolamo Di Noto Se recitare un film significa comunicare il flusso delle emozioni attraverso sguardi magnetici, intensità gestuali e parole efficaci che mirano al cuore, Kirk Douglas può essere considerato certamente uno dei divi di Hollywood che saputo celebrare, in un susseguirsi di film affascinanti, la bellezza del cinema, la maestosità di un' arte... Continue Reading →

La strada (1954), di Federico Fellini

di Corinne Vosa C’è un respiro particolare che aleggia nell'atmosfera di questo film. Un’emozione non si può raccontare, mai veramente, ma ci si può provare avvicinandosi alla rievocazione di ciò che è stato. Gelsomina (interpretata dall'intesa Giulietta Masina) è una ragazza vulnerabile, goffa e affetta da un probabile autismo, che la rende strana e derisibile... Continue Reading →

‘L’attimo fuggente’ (Dead Poets Society), di Peter Weir (USA, 1989)

di Andrea Lilli https://www.youtube.com/watch?v=f7ZvROmGrKE --- E' proprio quando credete di sapere qualcosa, che dovete guardarla da un'altra prospettiva. Solo nei sogni gli uomini sono davvero liberi.  --- Come vola il tempo... Sono passati già cinque anni dalla scomparsa di Robin Williams; trent'anni da questo film, che più degli altri ce lo ha fatto apprezzare; cinquant'anni... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑