Le cose che so di lei, di Rodrigo Garcìa (2000)

di Nicole Cherubini Cosa si può capire di una donna, solo guardandola? Cosa so veramente di lei? Queste sono le domande che la detective Kathy Faber (Amy Brenneman) sembra porsi guardando il cadavere di una donna ispanica con un vestito rosso. La detective aveva conosciuto quella donna, molti anni prima, ma cosa potesse aver indotto... Continue Reading →

Cinema in spiaggia

Di A.C. La spiaggia è spesso un ambiente ricco di simboli, significati e mistero, in grado di ispirare momenti di riflessione. Ed è uno scenario che l’arte non ha mai mancato di rappresentare per il suo grande potere suggestivo, soprattutto il cinema.Spesso luogo di svago, evasione, smarrimento, meditazione, malinconia, liberazione o presa di coscienza di... Continue Reading →

Half Nelson ( Usa/2006 ) Regia di Ryan Fleck

di Girolamo Di Noto I film sulle dipendenze spaziano solitamente tra due generi diversi: dal drammatico alla commedia e, pur concentrandosi su aspetti variegati che una tematica così complessa può abbracciare, hanno in comune il delicato compito di mostrare gli effetti negativi degli stupefacenti, non soltanto a livello fisico e psicologico, ma anche in campo... Continue Reading →

Il caso Mattei, di Francesco Rosi (1972)

di Marzia Procopio - Utilizzando materiali diversi e montandoli senza linearità logico-cronologica per ricostruire a ritroso la complessa vicenda di quello che era l’uomo d’affari italiano più potente e noto, il regista analizza e mostra con convincenti puntualità e chiarezza le complicate trame che legavano la sopravvivenza e lo sviluppo dell’ENI alla classe politica nazionale e ai competitors internazionali negli anni del dopoguerra e del successivo boom economico

I migliori anni della nostra vita, di William Wyler (Usa/1946)

di Girolamo Di Noto "Solo i morti hanno visto la fine della guerra" (George Santayana) Nella storia del cinema, all'interno dei film di guerra, spesso si è sviluppata una riflessione importante dedicata alle conseguenze che l'evento bellico ha apportato, soprattutto sul piano psicologico, sui personaggi che vi hanno preso parte. Indimenticabile esempio di cinema che... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: