Il silenzio sul mare, di Takeshi Kitano (Giappone/1991)

di Girolamo Di Noto - Il terzo film del regista giapponese non contiene violenza, si distacca dal filone yakuza che abbraccia le prime opere e anticipa, grazie ad uno stile semplice ed essenziale che rende sublimi anche le piccole azioni, i successivi capolavori come Sonatine, Hana-bi e L'estate di Kikujiro.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: