‘Stazione centrale’ (Egitto/1958 ), di Youssef Chahine

di Girolamo Di Noto. Quello di Chahine è stato un nome importante per il cinema dei paesi arabi perché ha in un certo senso inaugurato la nascita di un cinema egiziano realista e impegnato, in pieno contrasto con l'imitazione di Hollywood che aveva fino a quel momento imperversato negli studios de Il Cairo. Chahine è... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: