Departures, di Yojiro Takita (2008)

Per vedere ciò che è nei simboli naturali o nella musica, occorre fermarsi, affrontare con coraggio l’esistenza in una dimensione assoluta, accettarne i misteri, confidare nell’uguaglianza che quei misteri sentenziano irrevocabilmente per tutti gli esseri umani.

‘DIRITTI’ COLPITI PER VIRUS

di Lelio Semeraro Pandemia o influenza? Mentre gli spettatori del variopinto circo (o meglio, manicomio mediatico) assistono perplessi e spaventati a notizie all’incirca allarmistiche e contradditorie, arriva la novità di questo periodo, che farà contenti soprattutto gli accaniti odiatori della settima arte. Sale deserte. Cinema chiusi. Tutto fermo. A scopo cautelativo. “Al cinema vacci tu”... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: