Il Casanova di Fellini: una necrografia

di Michela Pellegrini Il terreno su cui nasce e affonda le radici Il Casanova di Federico Fellini (1976) è un terreno impervio, difficile da percorrere, dissestato. «A me sembra uno scrittore noioso, che ci ha parlato di un personaggio chiassoso, indisponente, vile, un cortigiano che si chiamava Casanova, un omaccione impennacchiato che puzza di sudore... Continue Reading →

Le mostruosità a confronto di “Pelle”, regia di Eduardo Casanova.

di Lelio Semeraro  La locandina Premessa divagatrice. La pelle è sacco, confine, involucro, dispositivo e limite naturale. Nella mitologia greca è la pelle che Apollo strappa dal corpo del flautista Marsia, ed è l'organo che garantisce personalità e individualità. Roland Barthes dice che all'apice dello striptease, la figura femminile diventa desessualizzata, quando si denuda... Continue Reading →

L’uomo che amava le donne, di François Truffaut (1977)

di Bruno Ciccaglione La leggerezza del tocco, la sincerità delle emozioni, la malinconia e l’ironia assieme, la devozione al proprio sentire profondo, il proprio senso di solitudine. Questo e molto altro è il cinema di Truffaut, questo e molto altro è il film 'L’uomo che amava le donne' (1977), vita e opera di un seduttore... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: