La caduta degli dei, di Luchino Visconti (1969)

di Bruno Ciccaglione È il fuoco l’elemento chiave della Caduta degli dei di Luchino Visconti: il fuoco delle acciaierie con cui si apre e si chiude il film, il fuoco che brucia il Reichstadt (il Parlamento tedesco) e che apre la strada alla dittatura dei nazionalsocialisti, il fuoco degli altoforni che serve per fabbricare le... Continue Reading →

‘The Bra- Il Reggipetto’ (Germania, Azerbaijan/2018), di Veit Helmer

di Girolamo Di Noto Nel quartiere popolare "Shanghai " di Baku, nell'Azerbaijan, il treno passa ancora in mezzo alle case e il suo passaggio, annunciato dal fischio prolungato di un bambino, dà vita ad un fuggi fuggi generale degli abitanti che devono rintanarsi e liberare la via per non essere travolti. Il macchinista è Nurlan,... Continue Reading →

‘M, il mostro di Düsseldorf’ (Germania, 1931), di F. Lang

di Girolamo Di Noto Pietra miliare del cinema tedesco della Repubblica di Weimar, quello per intenderci che va dal 1918 al 1933, dalla fine della prima guerra mondiale alla presa del potere nazista, splendido per la cifra stilistica, ricco di simboli e di metafore che richiamano l'espressionismo, M non è un film strettamente di denuncia.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: