L’aldilà (1981) di Lucio Fulci.

di Fabrizio Spurio "E ora affronterai il mare delle tenebre, e ciò che in esso vi è di esplorabile". Terzo film della trilogia della morte (secondo in ordine cronologico, preceduto da "Paura nella città dei morti viventi" e seguito da "Quella villa accanto al cimitero"), e terza pellicola interpretata da Katherine MacColl nel ruolo di... Continue Reading →

Paura nella città dei morti viventi (1980) di Lucio Fulci

di Fabrizio Spurio "E' mezzanotte, è già Ognissanti..." Fulci aveva concepito questo film come una summa di tutti gli orrori rappresentabili. All'inizio si sarebbe dovuto chiamare semplicemente "Paura" ma la produzione, forte del successo del precedente film del regista "Zombi 2", impose di aggiungere la seconda parte nel titolo così da dare l'idea di un... Continue Reading →

Quella villa accanto al cimitero (1981) di Lucio Fulci

di Fabrizio Spurio “Nessuno saprà mai se i bambini sono mostri o i mostri bambini” (Henry James) La frase che chiude il film, attribuita a Henry James, autore del capolavoro “Giro di vite”, porta alla luce uno dei punti focali della poetica di Lucio Fulci. Il centro della vicenda è villa Freudstein, costruita accanto al... Continue Reading →

‘Non si sevizia un paperino’ (1972), di Lucio Fulci

di Roberta Lamonica Un paesino dell’Italia meridionale, Accendura, fatto di bianco abbacinante e di pietra immutabile, diventa teatro dei delitti di tre ragazzini. L’autorità costituita indaga, un giornalista curioso (un inedito Tomas Milian) ficcanasa e arriva alla soluzione del giallo con l’aiuto di una bella e conturbante giovane donna (Barbara Bouchet), in paese per una... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: