Il Gattopardo, di Luchino Visconti (1963)

di Federico Bardanzellu - Il 14 maggio 1962 fu battuto il primo ciak del film Il gattopardo, per la regia di Luchino Visconti. Il film, viscontiano per eccellenza, è una pietra miliare del cinema italiano. A nostro parere il miglior film di Visconti, al pari di Ludwig (1973). Ebbe la fortuna di un soggettista d’eccezione:... Continue Reading →

La terra trema, di Luchino Visconti (1948)

di Roberta Lamonica Le lampare e la pesca «Ho trascorso il Natale con i 'miei pescatori'...», scriveva Visconti ad Antonioni durante il suo sopralluogo in Sicilia per La terra trema. Un film che raccontava un mondo lontanissimo da quello colto e raffinato dell’aristocratico regista milanese. Un mondo che Visconti voleva analizzare nelle sue implicazioni politiche... Continue Reading →

Io sono Tony Scott, ovvero come l’Italia fece fuori il più grande clarinettista del jazz, di Franco Maresco (Italia, 2010)

di Bruno Ciccaglione Camuffato da documentario biografico su un grande musicista del passato, il primo film di Franco Maresco dopo la rottura con il suo ex complice Daniele Ciprì, Io sono Tony Scott, ovvero come l'Italia fece fuori il più grande clarinettista del jazz (2010) è in realtà un sofferto “autoritratto trasposto” (come scriverà Bruno... Continue Reading →

Nuovo Cinema Paradiso, di Giuseppe Tornatore (1988)

di Roberta Lamonica "Ci sono stati anni in cui il cinema è stato per me il mondo". Italo Calvino, nel suo saggio Autobiografia di uno spettatore (1974), ha parlato proprio di 'mondo' in riferimento alla sala cinematografica e al potere dello schermo di trasportare lo spettatore in un mondo parallelo fatto di luci, suoni e... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: