Visioni sinfoniche del mondo: Koyaanisqatsi, di Godfrey Reggio (1982); Il pianeta azzurro, di Franco Piavoli (1982).

Dal 1982, questi due esempi innovativi di cinema sinfonico saranno tra i modelli da imitare. Li riproponiamo nel giorno dell'ottantunesimo compleanno di Godfrey Reggio, e a una settimana dalla chiusura "per Covid" del Cinema Azzurro Scipioni di Roma, fondato nel 1982 dal produttore del film di Franco Piavoli.

La storia di Qiu Ju, di Zhang Yimou (1992)

Di A.C. Il pestaggio per mano di un capo-villaggio ai danni di un contadino cinese sprona la moglie di quest'ultimo ad un'inarrestabile ricerca di giustizia, intraprendendo una serie di viaggi senza sosta tra la campagna e la città, fino ad arrivare alle sedi giudiziarie di Pechino.Segno caratteristico di Zhang Yimou è la sua analisi attenta... Continue Reading →

Via Castellana Bandiera, di Emma Dante (2013)

di Loredana Castellana  Emma Dante (Rosa) e Elena Cotta (Samira) sul set L'ostinazione che tiene in vita, e che una volta abbandonata... il vuoto, un salto nel buio e, forse, persino la morte. Ostinazione come metafora di sopravvivenza al dolore, al vuoto e al dramma personale da un lato, ma anche ottusità incomprensibile e insostenibile dall'altro. Quella testardaggine spirituale di... Continue Reading →

Miss Marx, di Susanna Nicchiarelli (2020)

di Serena Trotzt ‘Il personale è politico. Se non si può cambiare il mondo nell’arco di una vita, si possono però piantare semi che germoglieranno poi per le generazioni future’. Questo il messaggio lanciato dalla regista Susanna Nicchiarelli in occasione della presentazione del suo ultimo film ‘Miss Marx’, pellicola dedicata alla vita dell’attivista politica e... Continue Reading →

Il ragazzo delle balene (Kitoboy/The Whaler Boy), di Philipp Yuryev (2020)

di Andrea Lilli GIORNATE DEGLI AUTORI - FILM IN CONCORSO - TRAILER - Venezia è sempre stata attratta dal lontano Oriente, il veneziano Marco Polo tornava dall'Asia più remota con storie inaudite e meravigliose, in esclusiva mondiale, ma finora nessuno le aveva mai raccontato della Čukotka: il lembo estremo del continente asiatico, la regione ultrasiberiana... Continue Reading →

Molecole, di Andrea Segre (2020)

di Andrea Lilli - TRAILER UFFICIALE - Dopo il blocco forzato degli ultimi sei mesi è finalmente iniziata la 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Era ora. Tuttavia in preapertura e fuori concorso Venezia si è fermata ancora un poco a rimirarsi davanti a uno specchio, questo di Andrea Segre. Si è guardata attenta riflettendo su... Continue Reading →

‘Lola corre’, di Tom Tykwer (Lola rennt / Germania 1998)

di Andrea Lilli La protagonista qui in realtà non è Lola (Franka Potente) bensì l'Ora, che corre, corre veloce verso mezzogiorno, e lancia frecce intorno, ogni secondo, ogni minuto. Lola la rincorre, l'insegue per le vie di Berlino cercando di schivare cani ringhiosi, genitori rabbiosi, poliziotti curiosi, pedoni, ciclisti, automobilisti pericolosi, camion e furgoni.  Sono... Continue Reading →

Joker: la follia di una vittima, il sorriso della sofferenza.

di Corinne Vosa "Per tutta la vita non ho mai saputo se esistevo veramente... ma esisto e le persone iniziano a notarlo..." Cosa si cela dietro una risata isterica? E forse in generale in un sorriso? Joker non è un film sull’antagonista di Batman, bensì sulla solitudine, l’emarginazione e la fragilità umana. Esplora il tema... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: