Non aprite quella porta (1974) di Tobe Hooper

di Fabrizio Spurio Una falsa storia vera. La nascita di un mito. Sono passati sei anni dall'uscita nei cinema del film “La notte dei morti viventi” (1968) diretto da George A. Romero, ed il cinema horror ha ormai aperto le porte a produzioni al di fuori dei normali circuiti delle major. Autori indipendenti, non solo... Continue Reading →

La scala a chiocciola (1946) di Robert Siodmak

di Fabrizio Spurio Prima di Hitchcock, un thriller dalle forti valenze psicoanalitiche ed espressioniste. Tratto dal romanzo omonimo di Ethel Lina White del 1933, La scala a chiocciola è la storia di un serial killer che uccide donne affette da una menomazione fisica, tra cui una ragazza zoppa e un'altra muta, Elena, (Dorothy McGuire, che... Continue Reading →

‘Gli Uccelli’ (1964), di Alfred Hitchcock volano in alto. L’orrore del maestro con il volto di una debuttante: Tippi Hedren.

di Fabrizio Spurio Dopo “Psycho” Alfred Hitchcock decide di sperimentare con il suo unico film horror. Il maestro si concentra su una trama dalle connotazioni irreali: gli uccelli si rivoltano all'uomo, senza alcun movente plausibile. Forse si tratta di una vendetta della natura sui responsabili della rovina del delicato equilibrio della Terra, sconvolta da esperimenti... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: