‘Restiamo amici’: una storia di amore e amicizia

di Marzia Procopio

Lo scapestrato Gigi, ultra quarantenne che per il suo amore per gli scherzi ricorda certi personaggi della commedia all’italiana, potrà entrare in possesso dei tre milioni di euro lasciati in eredità dal padre solo se presenterà al notaio un erede legittimo, il figlio che però non ha mai avuto. Per intascare il denaro, lui e i suoi due amici del liceo escogitano un piano non privo di rischi. “Restiamo amici” di Antonello Grimaldi, regista di cui vale la pena ricordare “Caos calmo”, è la storia di tre quarantenni – Alessandro, Gigi e Leo, interpretati rispettivamente da Michele Riondino, Alessandro Roja e Libero de Rienzo – che si trovano a organizzare un piano rocambolesco che mette alla prova fino all’ultimo la loro amicizia. Un po’ commedia all’italiana, un po’ viaggio picaresco, un po’ action movie, il film ha il suo limite proprio in questa indecisione di fondo, in questo suo voler dire troppe cose.

C’è il racconto di un’amicizia che sembra vincere sulle vicissitudini della vita, la storia di una truffa, poi quella di un amore che nasce: accanto a questi spunti, c’è anche il tentativo di dire, dei personaggi, troppo, di farli diventare troppo caratterizzati per essere dei semplici tipi al servizio della trama, ma troppo poco per essere dei personaggi con una loro autonomia e profondità. Apprezzabile la scelta di ambientare larga parte del film a Trento, ben scelto il cast, tra gli altri ricordiamo Violante Placido e Ivano Marescotti, anche se non diretto al meglio (persino Riondino appare piatto), brillanti alcuni dialoghi. C’è un lieto fine, o quasi, che piacerà agli spettatori romantici. Un film piacevole e divertente adatto alle sere estive, in sala da oggi,4 luglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: