L’uccello dalle piume di cristallo (1969)

di Fabrizio Spurio. È passato tempo ormai da quando il genere horror/gotico italiano, con il film 'I vampiri' del 1957, diretto da Riccardo Freda, si è imposto all’attenzione internazionale. Da questa pellicola ha avuto inizio un filone che ha fatto scuola in tutto il mondo. L'esempio di Freda sarà seguito dal suo direttore della fotografia, … Continua a leggere L’uccello dalle piume di cristallo (1969)

‘Tutta colpa del paradiso’: l’omaggio a Francesco Nuti nel giorno del suo compleanno

di Laura Pozzi. Tutta colpa di quel maledetto 3 settembre 2006, giorno in cui Francesco Nuti per circostanze mai del tutto chiarite entra in coma in seguito ad un incidente domestico. Ne uscirà tre mesi dopo, ma la sua vita non sarà più la stessa. Da allora è costretto a vivere su una sedia a … Continua a leggere ‘Tutta colpa del paradiso’: l’omaggio a Francesco Nuti nel giorno del suo compleanno

IL RESTAURO DI  ‘PASQUALINO SETTEBELLEZZE’ (1975), di L. Wertmuller

La versione restaurata di Pasqualino Settebellezze, film-culto realizzato da Lina Wertmüller nel 1975, sarà presentata ufficialmente mercoledì 22 maggio 2019 al festival di Cannes. Il Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale ha curato, grazie all’impegno economico di Genoma Films, il restauro del film diretto nel 1975 da Lina Wertmüller (Mimì metallurgico ferito nell'onore, Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto) e … Continua a leggere IL RESTAURO DI  ‘PASQUALINO SETTEBELLEZZE’ (1975), di L. Wertmuller

4 Mosche di Velluto grigio: il film che prepara al capolavoro di D.Argento, ‘Profondo Rosso’.

di Fabrizio Spurio. '4 Mosche di Velluto Grigio' (1971), di D. Argento con M. Brandon, M. Farmer, J.P. Marielle, Bud Spencer, S. Satta Flores, O. Lionello. Terzo capitolo della cosiddetta ‘trilogia degli animali’, subito dopo il ‘Gatto a nove code’, Argento realizza un nuovo thriller dai risvolti più personali e intimi. Questo film segna una … Continua a leggere 4 Mosche di Velluto grigio: il film che prepara al capolavoro di D.Argento, ‘Profondo Rosso’.

L’uomo che comprò la Luna

di Paola Salvati "Da dove cominciamo?", chiede Kevin. "Cominciamo a fare silenzio", risponde Batore. È proprio in questo primo scambio di battute che è racchiuso il senso profondo della cultura sarda, che anima con grande forza questo godibile film. Trama Un uomo, che vive in Sardegna, pare sia diventato proprietario della Luna.  L'allarme parte dagli … Continua a leggere L’uomo che comprò la Luna

‘Salò o le 120 giornate di Sodoma’. Riflessioni

Poche settimane dopo la tragica morte, avvenuta il 2 novembre 1975, veniva proiettato in Francia l’ultimo film di P.P.Pasolini ‘Salò o le 120 giornate di Sodoma’. Un film controverso, un testamento poetico e ideologico per alcuni, un’opera inguardabile per molti, giacché è inguardabile la società consumistica che abitiamo. Un film osceno, nelle parole di Carmelo … Continua a leggere ‘Salò o le 120 giornate di Sodoma’. Riflessioni

‘Una giornata particolare’ e il momento esatto in cui tutto cambia.

‘Una giornata particolare’ (1977), di E. Scola, con S. Loren e M. Mastroianni. 'Le vite degli individui della specie umana formano un intreccio continuo, in cui ogni tentativo di separare un pezzo di vissuto che abbia un senso separatamente dal resto – per esempio, l’incontro di due persone che diventerà decisivo per entrambi – deve … Continua a leggere ‘Una giornata particolare’ e il momento esatto in cui tutto cambia.

Bene, ma non benissimo: l’esordio che non ti aspetti

Diciamolo subito Bene, ma non benissimo opera prima (in solitaria) firmata da Francesco Mandelli, (sì, il Ruggero De Ceglie de I Soliti Idioti) non è un film sul bullismo, ma come tiene a precisare il suo autore, sul valore e l'importanza dell'amicizia. La puntualizzazione appare doverosa in primis per rispetto ad un'opera riuscita, ma non … Continua a leggere Bene, ma non benissimo: l’esordio che non ti aspetti

‘Momenti di Trascurabile Felicità’: La salvifica protezione della ‘maschera’ nell’ultimo film di Daniele Luchetti con Pif e R. Carpentieri.

‘Momenti di trascurabile felicità’, (2019), è un film di Daniele Luchetti, con Pif, Renato Carpentieri e Thony. In una Palermo brulicante di vita e dall’aspetto molto europeo, bella come non mai; in una casa meravigliosa di un palazzo storico, transennato e sempre in manutenzione come la vita di ognuno di noi, vive una famiglia come … Continua a leggere ‘Momenti di Trascurabile Felicità’: La salvifica protezione della ‘maschera’ nell’ultimo film di Daniele Luchetti con Pif e R. Carpentieri.

Detective per caso – Il talento aiuta gli audaci.

'Detective per caso' di Giorgio Romano (2019) , un lodevole esperimento artistico inclusivo. L'opera, in sala con Medusa il 18 e il 19, è una vera sfida che ha trovato la solidarietà da parte di tutti, da attori come Claudia Gerini, Valerio Mastandrea, Fresi, Lillo, Massimiliano Bruno (che hanno lavorato pro bono) fino alla stessa … Continua a leggere Detective per caso – Il talento aiuta gli audaci.