Eric Rohmer: i racconti delle quattro stagioni

"C'è un mondo che si chiude se non ha un pugno di felicità" (Paolo Conte) di Girolamo Di Noto I racconti delle quattro stagioni di Rohmer sono visibili in streaming su Raiplay Alcuni film ci fanno amare il cinema non solo perché sanno raccontare con leggerezza e garbo temi importanti, ma anche perché ci parlano... Continue Reading →

Imprevisti digitali, di Benoît Delépine e Gustave Kervern (FR 2020)

di Andrea Lilli TRAILER - In sala dal 15 ottobre - Il riso è contagioso e non ha mai seppellito nessuno, anzi: se non una terapia, è un gran sollievo per ogni male, vecchio o nuovo. Siamo in una località indefinita di un'anonima periferia francese: potrebbe essere ovunque, più indefiniti e anonimi di così non... Continue Reading →

Cosa resta della rivoluzione?, di Judith Davis (Francia/2018)

 di Andrea Lilli - TRAILER - Wanted Cinema, casa distributrice sempre a caccia di novità nascoste, torna nelle nostre sale ben disinfettate proponendoci un'intrigante opera prima francese, leggera e autoironica, ma a tratti conturbante, non del tutto prevedibile. Judith Davis esordisce da regista sul grande schermo, esattamente cinquant'anni dopo il Maggio francese, con Cosa resta... Continue Reading →

I senza nome, di Jean-Pierre Melville (1970)

di Girolamo Di Noto È difficile trovare un regista che assomigli di più ai personaggi dei suoi film. Melville, indimenticabile regista francese, alla pari dei suoi antieroi che hanno popolato le sue opere, è sempre stato un lupo solitario, un osservatore malinconico che ha contemplato la vita e la morte con uno stile essenziale e... Continue Reading →

Una intima convinzione, di Antoine Raimbault (2019)

🔴 Anteprima - Film uscito il 30 luglio 2020 per Movies Inspired di Bruno Ciccaglione È innanzitutto un ammonimento, questo primo lungometraggio di Antoine Raimbault, ispirato ad una vicenda giudiziaria che suscitò un certo clamore in Francia, un ammonimento legato al concetto di “intima convinzione”. A partire dal racconto del caso giudiziario che è al... Continue Reading →

Vento dell’Est, di Jean-Luc Godard (1970)

di Luca Biscontini Vento dell'est (Le Vent d'est) è un film del Gruppo Dziga Vertov attribuibile a Jean-Luc Godard, Jean-Pierre Gorin e a Gérard Martin, del 1970. Nel progetto viene coinvolto anche Marco Ferreri, all'epoca attivista di Lotta Continua. I finanziamenti sono importanti, 220.000 dollari, il budget più alto di cui Godard abbia disposto fino... Continue Reading →

L’amante, di Claude Sautet (Les Choses de la vie, FR 1970)

di Laura Pozzi Omaggio a Michel Piccoli (27/12/1925 - 12/05/2020) Un incidente stradale, un'auto in fiamme, un uomo tra la vita e la morte, una lettera d’addio da recapitare... O forse no. E nel mezzo, le cose della vita (titolo originale della pellicola) rivissute dall’ennesimo e ruvido “cuore in inverno” filmato dal grande Claude Sautet... Continue Reading →

“Themroc” (1973), di Claude Faraldo

di Greta Boschetto “Themroc” (in Italia “Il mangiaguardie”) è un film francese del 1973 diretto da Claude Faraldo con Michel Piccoli, Béatrice Romand, Francesca Romana Coluzzi, Patrick Dewaere, Miou-Miou e Marilù Tolo. “Argh! Arf! Grrr! Urgh! Ahhhh! Cof cof! Bleaurgh! Gnam! ” Muti, incapaci di comunicare, grotteschi animali che cercano di esprimersi senza riuscirci in... Continue Reading →

‘L’uomo che amava le donne’: la grande passione di Truffaut.

di Bruno Ciccaglione La leggerezza del tocco, la sincerità delle emozioni, la malinconia e l’ironia assieme, la devozione al proprio sentire profondo, il proprio senso di solitudine. Questo e molto altro è il cinema di Truffaut, questo e molto altro è il film 'L’uomo che amava le donne' (1977), vita e opera di un seduttore... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: