Shtisel (2013): un viaggio affascinante nella vita di una famiglia di haredim. Su Netflix

La misteriosa galassia dell'ultra ortodossia ebraica in un affascinante romanzo familiare

The serpent, di Tom Shankland e Hans Herbots (2021)

di Bruno Ciccaglione Al di là del successo che il pubblico sembra riservargli, la serie The serpent sa imporsi per la sua capacità di combinare insieme una sapiente tecnica narrativa con dei contenuti capaci di superare con intelligenza molti dei cliché del genere dedicato ai serial-killer, che sovraffolla le piattaforme con una miriade di prodotti,... Continue Reading →

Cooked, miniserie da un’idea di Michael Pollan (2016)

di Bruno Ciccaglione “La nostra specie cucina. Nessun’altra specie cucina ed è imparando a cucinare che siamo diventati davvero umani” Michael Pollan Nonostante l’overdose di programmi di cucina offerta dalla televisione, cui si aggiunge la marea di prodotti disponibili sulle piattaforme in una specie di pornografia del cibo, la serie Cooked, basata sull’omonimo libro di... Continue Reading →

Fran Lebowitz- Pretend It’s a City, di Martin Scorsese (2021)

di Marzia Procopio Il tipo di snobismo che ho, ha a che fare con: «Sei d’accordo con me su questo?» Nel 2010 per la rete statunitense HBO andò in onda il documentario di Martin Scorsese Public speaking, che il grande regista americano (non nuovo ai documentari, avendone girati 19 dal 1966, di cui due dedicati... Continue Reading →

SanPa: luci e tenebre di San Patrignano, di Cosima Spender (2020)

di Bruno Ciccaglione È appena uscito e già infiamma il dibattito, il documentario in 5 puntate "Sanpa", dedicato alla storia della comunità di recupero per tossicodipendenti di Vincenzo Muccioli. E non potrebbe essere diversamente: per la prima volta si esce dalla propaganda che massicciamente aveva sponsorizzato Muccioli, lasciandogli addirittura definire la politica delle droghe in... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: