Solo sotto le stelle, di David Miller (1962)

Di A.C. Anni '60: Jack Burns (Kirk Douglas) è un cowboy solitario legato romanticamente ai valori del vecchio West in una società americana ormai sempre più definita dalla modernità e nella quale non si rispecchia più. Contrario infatti ad ogni forma di regole, restrizioni e barriere, che per lui rappresentano la morte delle libertà individuali,... Continue Reading →

Il mucchio selvaggio, di Sam Peckinpah (1969)

di Bruno Ciccaglione Accolto alla sua uscita dalla più aperta ostilità dalla critica, che ne metteva in questione la sua stessa esistenza (“Perché avete fatto questo film?” domandavano scioccati i giornalisti alla prima proiezione pubblica), Il Mucchio selvaggio di Sam Peckinpah rompe in modo irreparabile la retorica dei western classici. Con la consapevolezza di chi... Continue Reading →

L’uomo che uccise Liberty Valance, di John Ford (1962)

di Bruno Ciccaglione Dopo i grandi spazi dipinti con la macchina da presa in un capolavoro come Sentieri selvaggi, che avevano fatto della Monument Valley l’immagine iconica dell’America, con L’uomo che uccise Liberty Valance John Ford torna in studio e al bianco e nero, per realizzare un film che è un romantico addio al mondo... Continue Reading →

C’era una volta il West, di Sergio Leone (1968)

di Roberta Lamonica Una stazione nel mezzo del nulla. Vecchi bigliettai bianchi, giovani native americane, banditi afroamericani. Una natura aspra, mulini a vento appena mossi dal caldo del deserto. Mosche, cigolii, gocce d’acqua… E poi il treno. C’è tutta l’America del passato, del presente e del futuro, in questo film epico. Soprattutto quella del futuro.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: